Argomenti correlati - Menu di navigazione

Limitazioni  e  Divieti nell'Area Marina Ma

Nelle Zona Ma dell'area marina del Parco nazionale dell'arcipelago di La Maddalena vigono i divieti stabiliti per le zone Mb ed i seguenti ULTERIORI DIVIETI :

La pesca professionale e sportiva con qualunque mezzo esercitata; L'immersione con apparecchi autorespiratori, fatte salve le immersioni effettuate per motivi di ricerca e studio, previa autorizzazione dell'organismo di gestione del Parco;

La navigazione, l'accesso e la sosta non regolamentari di navi e di natanti di qualsiasi genere e tipo, fatta eccezione per le attività di sorveglianza e di soccorso;

L'alterazione diretta o indiretta dell'ambiente bentonico e delle caratteristiche chimiche fisiche e biologiche delle acque nonché l'immissione di rifiuti e di sostanze solide che possano modificare, anche transitoriamente, le caratteristiche dell'ambiente marino;

Le attività che possono arrecare danno, intralcio o turbativa alla realizzazione delle finalità di studio e di ricerca scientifica da attuarsi nell'area; L'asportazione, anche parziale, e il danneggiamento delle formazioni litologiche e minerali;

L'approdo nelle aree di nidificazione coloniale degli uccelli marini; L'utilizzo di armi, di qualsiasi mezzo distruttivo, nonché di sostanze tossiche ed inquinanti, di esplosivi, tranne per necessità inerenti lavori di interesse pubblico, previa autorizzazione del organismo di gestione del Parco.

In tutta l'area potranno essere attrezzati, previa autorizzazione e regolamentazione dell'organismo di gestione del Parco, ormeggi tramite gavitelli e boe.

 Torna alla carta del parco   Regolamento del traffico a mare   Allegato "A"