Spazio.Pubbl.gif (1222 byte)

Spanus aurata

Orata

Copy of Copy of Zorata.jpg (12229 byte)

 

Vive tra le alghe, su fondati alternati a sabbia o roccia da 2 m. fino a 40 m. di profondità.

Ha un corpo ovale e schiacciato con il profilo curvo. li capo è robusto e termina con una bocca provvista di denti forti capaci di rompere senza difficoltà gusci di conchiglie e crostacei. La colorazione è grigia con riflessi azzurro-dorati sul dorso ed argentei sui fianchi. E capo ha una banda dorata fra gli occhi, bordata di nero.

Può raggiungere i 70 cm. di lunghezza. Si nutre di molluschi, crostacei, vermi. La specie è ermafrodita proterandica: si sviluppa per primi i caratteri maschili (età 1-2 anni), in seguito quando t'individuo diviene più grosso so (25-30 cm) diventa femmina. La riproduzione avviene tra ottobre e dicembre. Come la spigola, poiché costituisce una specie molto apprezzata per le sue carni, è oggetto di un intensa attività di allevamento.

A La Maddalena, viene pescata a livello sportivo con i palamiti innescati preferibilmente con l'Oloturia. I pescatori professionisti usavano i palamiti denominati ''catalani''.

Classificazione semplificata dì Sparus aurata:

Classe :                      Osteitti

Ordine :                      Perciformi

Famiglia :                   Staridi

Distribuzione :            Mediterraneo, Atlantico orientale sino al Senegal

precedente.gif (898 byte)precedente       Geologia     Porti e Marine