Sardegna

 

 

  Statistiche delle province sarde

Feste e Tradizioni

La SARDEGNA è la seconda isola del Mediterraneo, misura infatti   23. 813 Km quadrati,  preceduta solo dalla Sicilia. Dista circa 120 miglia ( 200 km ) ad occidente della terraferma , 7.5 miglia ( 12 km ) dalla vicina isola  francese della Corsica e 120 miglia ( 200 km )  della costa di Africa. 

La Sardegna è divisa in quattro province :

 La sua capitale amministrativa è Cagliari.

 

La Sardegna è dominata da montagne  granitiche  e scistiche. Il punto più alto è Punta La Marmora ( 1834 m slm ) nel massiccio del Gennargentu. Il clima è subtropicale e mediterraneo. La media delle precipitazione è di 600 mm  sulle pianure e 990 mm in collina e  montagna. I fiumi della Sardegna più significativi sono Tirso ed il Flumendosa: quest'ultimo è ricco di suggestive rapide. La  vegetazione caratteristica sarda è prevalentemente formata da macchia mediterranea, i pascoli sono mescolati con il cisto, il lentischio, il mirto, la pera spinosa e quest'ultima è più estesa più della campagna coltivata. 

Le foreste più significative si trovano in montagna. Particolarmente suggestive quelle dei Monti del Limbara a Nord, quelle del Gennargentu al centro e quelle dei Monti dei Sette Fratelli al Sud.

L'agricoltura, il turismo e l'estrazione del carbone ed altri minerali sono le fonti principali dell'economia.  La pecora e le capre sono allevati massicciamente. Tra le coltivazioni ricordiamo quella del grano,dell'orzo, dell' olivo e del sughero. La pesca del tonno, dell'aragosta, e del pesce azzurro sono importanti. La Sardegna è ricca di  minerali : zinco e il piombo soprattutto. Altrettanto importante è l'estrazione del carbone ( quattro  quinti dell' estrazione Italiana ) della fluorite, della bauxite, del rame e del ferro.  Ci sono diverse  raffinerie  ed importanti  complessi  petrolchimici. I più importanti sono quelli di Porto Torres e Sarroch. Fra altre industrie ricordiamo quelle di  lavorazione e trasformazione di prodotti alimentari , le manifatturiere tessili e quelle per la lavorazione di cuoio. Importanti anche le industrie per la lavorazione del legno e quelle più recenti legate alla produzione di prodotti elettronici ed ad alta tecnologia. Il turismo è concentrato essenzialmente sulla costa e, sebbene la rete stradale sia stata estesa e molto perfezionata, stenta ancora a decollare all'interno. L'isola è collegata con il continentale via aria e via mare ma il relativo isolamento  ha preservato molte tradizioni.

Sito Ufficiale Regione Sardegna : http://www.regione.sardegna.it

CLICCA QUI PER ALTRE NOTIZIE SULLA SARDEGNA : VISITA SARDEGNA ON LINE !

Distanze tra le città capoluogo

Sardegna

CA

NU

OR

SS

Cagliari                 

  -

182

93

212

Nuoro                    

182

  -

91

122

Oristano               

93

91

  -

121

Sassari                 

212

122

121

-

Profumi di Sardegna

di Pier Paolo Onori -  Guida Sardegna di SuperEva -

       onori1@supereva.it VISITA IL SITO DELL'AUTORE

E’ difficile poter descrivere cosa significhi giungere in Sardegna per chi non sia originario di questi luoghi. Difficile perché ogni emozione che si prova sin dallo sbarco è unica e stupefacente. Una cosa però in particolare mi ha sempre colpito sin da bambino: gli odori e gli aromi. Indimenticabili, unici, cambiano ovviamente con le stagioni, ma sono sempre forti e decisi, specchio di una terra selvaggia e non ancora domata. Il ciclo del giorno è così quasi palpabile : albe e tramonti si susseguono accompagnati da profumi naturali. Il mirto, l’alloro e molte altre piante, si fondono con l’aroma del mare regalandoci emozioni uniche. 

Per chi, come il sottoscritto, è ormai diversi anni che viaggia avanti e indietro con il “continente” molte cose sono cambiate : i tempi di collegamento, i mezzi, l’ambiente, i luoghi. Tutto si è evoluto, tutto è cresciuto in funzione di un unico obbiettivo : lo sviluppo, il turismo, il lavoro. Gli odori di Sardegna però, malgrado ciò, sono sempre lì; forse si sono un po’ smorzati, rispetto a qualche anno fa, ma la macchia mediterranea continua tutt’oggi a sprigionare quella miscela che investe e colpisce ogni attento viaggiatore. Per chi vive in una città, magari in una metropoli quale Roma o Milano, per chi deve respirare quotidianamente un’aria “grigia”; beh, per tutti loro giungere in Sardegna è una vera emozione: un risveglio dei sensi, a partire dall’olfatto. 

Queste poche righe dunque potranno apparire a molti futili ed insignificanti, ma basterà una semplice alba guidando la propria auto per le strade dell’Isola con il finestrino abbassato per comprendere il vero significato delle mie parole…e forse un grazie da parte vostra arriverà al mio cuore…come a quello di chi, amante di questa terra, riesca a sentire, carpendo dalla memoria, ciò che ho tentato di descrivere : una sensazione. Un luogo. La Sardegna 

Indietro

<% Dim BLKey Dim OpenInNewWindow Dim PostingString Dim ErrorString Dim ResultString Dim LinkUrl ' The following variable defines whether links are opened in a new window ' (1 = Yes, 0 = No) OpenInNewWindow = 1 ' ******************************************************************* ' please do not modify any of the code below ' ******************************************************************* BLKey = "SJU0-2Q6R-7H2X" ' # The following variable is sent to the BackLinks server in order to ' # generate working links on your page: If Request.ServerVariables("HTTPS") = "on" Then LinkUrl="https://" Else LinkUrl="http://" End If If Request.ServerVariables("REQUEST_URI") Then LinkUrl = LinkUrl & Request.ServerVariables("HTTP_HOST") & Request.ServerVariables("REQUEST_URI") Else LinkUrl = LinkUrl & Request.ServerVariables("HTTP_HOST") & Request.ServerVariables("PATH_INFO") If Request.ServerVariables("QUERY_STRING") <> "" Then LinkUrl = LinkUrl & "?" & Request.ServerVariables("QUERY_STRING") End If End If LinkUrl = server.URLencode(LinkUrl) ' # Generate the data to post to the BackLinks.com server PostingString = "&Key=" & BLKey PostingString = PostingString & "&OpenInNewWindow=" & OpenInNewWindow & "&LinkUrl=" & LinkUrl Function GetBackLinksData(HTTPQuery, ByRef Resp, ByRef Er) Dim HttpReqObj Set HttpReqObj = Nothing On Error Resume Next Set HttpReqObj = CreateObject("WinHttp.WinHttpRequest.5.1") On Error Resume Next If HttpReqObj Is Nothing Then Set HttpReqObj = CreateObject("WinHttp.WinHttpRequest.5") End If On Error Resume Next If HttpReqObj Is Nothing Then On Error Resume Next Set HttpReqObj = CreateObject("Msxml2.ServerXMLHTTP") On Error Resume Next If HttpReqObj Is Nothing Then Set HttpReqObj = CreateObject("Msxml2.ServerXMLHTTP.4.0") End If On Error Resume Next If HttpReqObj Is Nothing Then Set HttpReqObj = CreateObject("Microsoft.XMLHTTP") End If On Error Resume Next If HttpReqObj Is Nothing Then Er = "HTTP requests not supported." GetBackLinksData = False Else HttpReqObj.open "GET", "http://www.backlinks.com/engine.php?" & HTTPQuery, false HttpReqObj.Send If HttpReqObj.status <> 200 Then Er = "Error: Status=" & HttpReqObj.status & " Text='" & HttpReqObj.responseText & "'" GetBackLinksData = False Else Resp = HttpReqObj.responseText GetBackLinksData = True End If Set HttpReqObj = Nothing End If Else HttpReqObj.Open "GET", "http://www.backlinks.com/engine.php?" & HTTPQuery, False HttpReqObj.Send If HttpReqObj.Status <> 200 Then Er = "Error: Status=" & HttpReqObj.Status & " Text=" & HttpReqObj.ResponseText GetBackLinksData = False Else Resp = HttpReqObj.responseText GetBackLinksData = True End If End If End Function If GetBackLinksData(PostingString, ResultString, ErrorString) Then Response.Write ResultString Else Response.Write ErrorString End If ' FINSIHED BackLinks.COM SCRIPT BLOCK %>