M.p.A. & U.d.C. ALLA RICERCA DI ASSESSORATI. IL CEMENTO DEGLI ACCORDI ?

ULTIMISSIME del 16 gennaio : E' stata ufficializzata la rottura tra l'U.d.C. di Avolio & Columbano con il loro (ex?) compagno di partito e candidato sindaco Michele Demontis. E' successo infatti quello che era stato previsto : di fronte al diniego del richiesto assessorato all'urbanistica per Andrea Columbano il duo udiccino non si è presentato alla riunione di ieri sera e la loro assenza ha sancito, oramai pare in maniera ufficiale, a meno che non ci sia una marcia indietro di Demontis e Filigheddu, ex P.C.I. , ex P.d.S., ex D.S. ed ex P.d. e suo braccio "sinistro" (nonchè ex propagadista di notizie infondate su radioattività & esplosioni a Santo Stefano) la definitiva rottura dei due portavoti con la lista di Orgoglio Isolano (quale orgoglio?) oramai liberi di cercare assessorati dove gli pare.


IPPODROMO ELETTORALE : DOPO IL (QUASI) ACCORDO A DESTRA TRA ROBERTO UGAZZI E FRANCESCO VITTIELLO DOPPIOFORNISTI E SINISTRI NON STANNO A GUARDARE.

                                     I COMMENTI DELLA STAMPA

Cari amici delle veliniche news, dopo l’annuncio del (quasi) raggiunto accordo tra il P.d.L. e la lista Vittiello per La Maddalena il dinamico quanto frenetico (nonchè diavoletto tentatore) Pier Franco Zanchetta, leader della sinistra anti Comiti, dopo aver fatto abboccare alla sua lenza l’ U.d.C. di Marco Avolio (colui che aveva “lanciato” Demontis e che adesso lo vorrebbe bruciare) ha gettato ancora il suo amo e chi è andato a pescare ? L’inossidabile, inaffondabile, incomparabile, impareggiabile, inarrivabile, inimitabile poiché unico ex sindaco sfiduciato dal suo partito e rimandata a casa a metà mandato (…meno male sennò ta dannu !) ovvero la Dott.ssa Rosanna Giudice alla quale, al riparo della veranda del solito Caffè degli Artisti (della politica – pubblicità gratuita) di Donato Fringuello, oramai vero “cuore pulsante” della politica isolana, ha formulato una proposta per una santa alleanza in funzione elettorale alla quale, la “signora” pare non abbia saputo resistere e, sedotta dalle suadenti parole dell’affascinante assessore, l’ avrebbe accettata senza indugio. Finirà forse che Pier Franco si dovrà accontentare di doppiofornisti e trasformisti per riempire la sua lista perchè speranze di attirare nella sua orbita Rifondazione Comunista ed il P.d.C.I. (che hanno già dichiarato l’appoggio a Comiti) e  l’Italia dei Valori che pare abbia anch’essa firmato l’accordo con Angioletto si sono ridotte al lumicino ? Tempo al tempo : chi vivrà vedrà e si divertirà!                   © VELINA CUPIDO

Anche l' U.d.C. tratta con Zanchetta

 

HOME